novembre 1998-2019
novembre 1998-2019

11 anni son passati dalla prima pagina di Manofuori, la prima pagina web sul volley sardo.

Si, la prima pagina, perché inizialmente era soltanto una paginetta con pochi articoli che raccontavano le gesta dei miei amici che giocavano a pallavolo. Un gruppo di amici, tutti pallavolisti, chi come atleta, chi come allenatore e chi come arbitro. 

E son bastati pochi centimetri per prendere in giro Alessandro Conte, il più basso del gruppo "Sei cosi basso che puoi fare solo Manofuori...".

Da lì il nome per quelle poche righe che raccontavano le "gesta eroiche" dei pallavolisti amici a cui poi si sono aggiunti altri amici, e da qui la richiesta di parlare di altri ancora.

Perché a quei tempi erano i tempi delle grandi squadre, la mitica Olimpia, la San Paolo, la Novitas, la Gialeto e altre squadre che hanno fatto la storia della pallavolo sarda, e mentre già loro facevano fatica a ritagliarsi spazio sui giornali ed in TV, per le squadre dei campionati minori non c'era alcuna vetrina.

Da qui il motto "Quando i piccoli sfidano i giganti" che da un lato era la metafora del manofuori, unico colpo possibile per i nanetti contro gli spilungoni e dall'altro voleva rivendicare un po' di spazio per la base.

Da lì una lunga avventura fatta di articoli, foto, tante foto e il forum che hanno portato manofuori ad essere il terzo sito sulla pallavolo in Italia dopo Volleyball.it e Pallavoloromana.it dell'amico Francesco Oleni, con oltre 4.900.000 pagine vista all'anno (si, avete letto bene, 4 milioni).

Ci siamo presi poi un periodo di pausa, erano cambiati i tempi, e pure i mezzi tecnologici a disposizione con i social a farla da padrone.

Ma ora sentiamo la necessità di riprendere un cammino cominciato 11 anni fà, e vogliamo riprendere a parlare del nostro amato sport: la pallavolo e il beach volley.

E siamo sicuri che con la collaborazione di tutti riusciremo a promuovere sempre più il nostro movimento.

Unica piccola differenza, potete trovare il sito all'indirizzo www.manofuori.com oppure al consueto www.volleysardegna.it

Ci sono ancora delle cose da perfezionare e migliorare, ma ricominciamo!!!

Buona pallavolo a tutti !