I primi verdetti dei campionati
I primi verdetti dei campionati


Feste di Pasqua con Uovo, stavolta non a sorpresa. Con le vittorie di questo weekend abbiamo ben tre sqadre che possono festeggiare in anticipo la promozione in campionato.

Iniziamo dalle serie C, con la San Paolo Cagliari che ha ammazzato il campionato grazie ad un sapiente mix di giocatrici esperte e giovani promesse. Alcune giocatrici fuori categoria per Matteo Gramignano che si dimostra un allenatore da promozione (dopo la doppietta l'anno scorso con Uta e Su Planu, si ripete anche quest'anno con la San Paolo).

Finalmente con il suo gruppo potrà coronare il sogno della serie B all'interno di una società che vuole calcare di nuovi i campi nazionali.

Novità Sandalyon invece in serie B, con la vittoria del campionato Quartu risale in serie nazionale dove i fasti della Tespiense, Deledda e Janas a riprova della vivacità del territorio in campo pallavolistico. Alla guida della squadra, capace di una sola sconfitte per 3-1 e una per 3-2, Lello Idili che ha saputo dare nuovo vigore ad una società che aveva bisogno di nuova energia ed entusiasmo che ora, grazie alle Serie B, potrà avere.

Missione compiuta invece per il Capo d'Orso Palau. Si sapeva fin dall'anno scorso che l'obiettivo della società sarebbe stata la conquista della B1 che porta la società di Guidarini tra le big in Sardegna.

Sintoni e compagne sono state un vero schiacciasassi mettendo da subito in chiaro la qualità delle sue giocatrici che rappresenteranno un buon gruppo di partenza su cui costruire la squadre della prossima stagione.

Complimenti alle neopromosse!!!